Samsung Galaxy S10: aggiorna la Beta One UI 3 su tutta la serie

La Samsung ha svelato la sua roadmap degli aggiornamenti ad Android 11.

0
780
Samsung Galaxy S10

Il colosso sudcoreano, Samsung  ha iniziato a inviare l’aggiornamento beta di One UI 3.0 su tutta la serie di dispositivi Galaxy S10. Il nuovo sistema è in roll-out negli Stati Uniti e presto arriverà anche in Italia. Il quale aggiorna il top di gamma Samsung ad Android 11. Dunque i dispositivi interessati sono il Galaxy S10 e Galaxy S10 Plus. Mentre i Paesi che fanno parte del programma per ora, sono la Corea, l’India e il Regno Unito.

Samsung Galaxy S10: cosa prevede l’aggiornamento?

Samsung continua ad aggiornarsi e ad offrire alla propria utenza servizi sempre più efficienti e affini alle varie necessità. Come annunciato da tempo la Samsung prevede di aggiornare almeno 41 dispositivi, alla One UI 3.0 entro settembre 2021Da un’analisi si possono scorgere le novità. La società coreana ha risolto i problemi connessi alla fotocamera e l’app dovrebbe essere più stabile. Anche l’interfaccia utente Home non dovrebbe più riavviarsi in un ciclo. Inoltre sarà possibile lo sblocco con l’impronta digitale. Gli utenti quindi potranno scaricare il secondo firmware beta One UI 3.0 per il Galaxy S10 aprendo Impostazioni. E poi accedendo all’aggiornamento software, con “Scarica e installa” .

La roadmap dei modelli Samsung

Dunque la Samsung ha svelato la sua roadmap con la quale, nei prossimi mesi, saranno distribuiti gli aggiornamenti ad Android 11. E anche i modelli che riceveranno la nuova interfaccia One UI 3.0. Ne fa parte la serie Galaxy S20, inclusi S20 Plus e S20 Ultra, che sarà la prima a ricevere build stabili di Android 11 già a partire da questo mese. A gennaio 2021, le serie Note 20, i modelli Z Flip e Z Fold 2, Note 10 e S10. La roadmap di Samsung si estende fino a settembre 2021, data entro la quale Android 11 arriverà anche sul Galaxy Tab A 8.0 (2019).

One UI 3.0: ecco il changelog con Android 11

Dunque l’aggiornamento software porta l’ultimo sistema operativo Android 11, con nuove funzionalità. Pertanto offre alcuni dei modi più innovativi per controllare la tua privacy. Personalizzare il tuo telefono e fare molte altre cose. È Android, proprio come più lo desideri. Ed ora ecco le caratteristiche che ritroveremo nella One UI 3.0 basata su Android 11.

  • Conversazioni: Visualizza, rispondi e controlla le tue conversazioni su più app di messaggistica. Tutte nello stesso punto. Seleziona le persone con cui chatti di solito. Queste conversazioni prioritarie vengono visualizzate nella schermata di blocco.
  • Bolle: Con Android 11, puoi pinnare le conversazioni in modo che appaiano sempre in primo piano su altre app e schermate. Le bolle mantengono viva la conversazione, mentre tu rimani concentrato su qualsiasi altra cosa tu stia facendo con lo smartphone. Accedi alla chat sempre e ovunque.
  • One UI 3.0: La nuova One UI 3.0 migliora l’interazione dell’utente con il pannello rapido. Le barre degli strumenti, le notifiche, le impostazioni e altro ancora.
  • Controlli per la privacy:
  • Autorizzazioni una tantum: concedi le autorizzazioni una sola volta alle app che richiedono il tuo microfono, fotocamera o posizione. La volta successiva che l’app necessita di accesso, deve chiedere nuovamente l’autorizzazione.
  • Ripristino automatico delle autorizzazioni : se non usi un’applicazione da un po ‘di tempo, potresti non volere che continui ad accedere ai tuoi dati. Android ripristinerà le autorizzazioni per le tue app inutilizzate, così che tu possa sempre riattivare le autorizzazioni.

Cresce l’attesa per il nuovo Samsung Galaxy F62


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here