Rilasciata la mappa di Fortnite capitolo 3

0
945
isola fortnite capitolo 3

La grande novità di questo nuovo capitolo è finalmente svelata! Dopo un’intera notte d’attesa abbiamo la possibiltà di analizzare nel dettaglio i nuovi luoghi che faranno da sfondo alle nostre prossime avventure. Rullo di tamburi: è stata ufficialmente rilasciata la nuova mappa di fortnite capitolo 3. Ma analizziamola nel dettaglio.

Il rilascio

Intorno alla mezzanotte le principali pagine social di Epic Games e Fortnite hanno condiviso il link che nel corso delle ore ha svelato la mappa di fortnite capitolo 3. Tramite un lungo caricamento a percentuale piano piano le nuove zone hanno preso vita. Ma solo questa mattina i giocatori hanno potuto vedere il capolavoro finale. Assieme alla mappa era andato in trend l’hashtag #FortniteFlipped che invitava la community a ripostare le loro foto “flippate” proprio come la mappa. C’è voluta un’intera notte ma credo proprio ne sia valsa la pena.


La fine del Capitolo 2 di Fortnite: The End


Tre aree distinte nella mappa di fortnite

Sarà perchè il Natale si fa sentire? Sarà perchè siamo a Dicembre? Non lo so ma di una cosa sono certa: c’è tanta neve. E la cosa mi piace moltissimo, un po’ meno però sapere che finito questo periodo la mappa sarà nuovamente aggiornata. Ma nonostante ciò apprezzo molto l’aver inserito la zona desertica che sarà sicuramente molto più ampia di così. Nel dettaglio possiamo vedere che è formata da alti canyon e da alcune città. Abbiamo la presenza di tre grandi laghi e notevoli corsi d’acqua. La zona costiera è stata molto ridefinita e abbiamo una grande ed unica baia con al suo centro una gigantesca statua di The Foundation. Sarà sicuramente il primo luogo che visiterò una volta in gioco. Poi a nord-est abbiamo la caldera di un vulcano oramai spento che ospita una città o un grande edificio. Di sicuro la prima cosa che si nota è la più ampia porzione di terra ferma in confronto alla mappa precendente e soprattutto le città più numerose. Sarà interessante questo capitolo, ne sono certa. Bisognerà solo attendere il nuovo aggiornamento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here