PS4 usate per minare criptovalute illegalmente

0
498
PS4 usate per minare criptovalute

Dopo l’imposizione di un blocco del mining di criptovalute, i miner hanno dovuto correre ai ripari. Impossibilitati a proseguire l’attività illegale legata alle criptovalute, hanno deciso di vendere le loro GPU. Ora, secondo quanto riportato dalle autorità ucraine, sembrerebbe che il mercato illegale delle criptovalute stia coinvolgendo le console. Numerose PS4 sono infatti usate per minare criptovalute illegalmente.

PS4 usate per minare criptovalute?

La criptovaluta sta prendendo piede in tutto il mondo. Al centro dell’attenzione nel settore tech ora c’è il mondo dei miner di criptovalute. In Cina, ad esempio, il blocco del mining di criptovalute ha costretto i miner del Paese a correre ai ripari. Essendo impossibilitati a continuare le loro attività legate a Bitcoin, Ethereum o qualsiasi altra cripto, nelle ultime ore hanno iniziato a vendere in massa le loro schede grafiche (GPU) di ultima generazione usate per il mining. Ora sembra che il mercato illegale delle criptovalute stia coinvolgendo anche il mondo delle console.

Secondo quanto riportato da Videocardz, le autorità della Security Service of Ukraine (SSU) hanno affermato che a Vinnycja, in Ucraina, le autorità hanno scoperto una farm illegale di criptovalute. Questo di per sé non è un annuncio eclatante, già in passato sono state scoperte diverse attività criminali. Tuttavia la cosa che ha attirato l’attenzione è che sono state utilizzate migliaia di console PlayStation 4 per il mining.

Cosa hanno trovato le autorità ucraine?

Le autorità ucraine, negli edifici che hanno perquisito, hanno trovato oltre 3.800 console, 50 processori, oltre 500 schede video, unità di archiviazione esterne, notebook, telefoni e persino una bozza di documentazione relativa al consumo di energia elettrica che i malintenzionati stavano sottraendo illegalmente. Inoltre hanno trovato numerose PS4.


Le migliori pratiche del settore minerario e delle criptovalute

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here