Parole più ricercate nel 2020

0
724
Parole più ricercate

Google ha pubblicato la lista delle parole più ricercate nel 2020 sul suo motore di ricerca web. Certe parole segnano drammatici passaggi nelle nostre vite e mai avemmo pensato dei cercare notizie sanitarie e non in un momento storico come questo. Un riepilogo degli ultimi dodici mesi che forse in molti vorrebbero dimenticare perché ben riassume un lungo periodo di ansie e preoccupazioni. Ma da queste ricerche emerge anche il desiderio di reagire.

Tendenze anomale nelle parole più ricercate

Il report di bigG è presentato da un videoYear in Search per mettere in evidenza le tendenze di ricerca di questo 2020. Appena lanciato si scorge subito una immagine che fotografa dall’alto l’Italia. Non sono sicuro che sia un buon inizio per noi italiani perché tende a ricordare un pò l’inizio del diffondersi della pandemia. Ma comunque ne prendiamo atto e di seguito sono elencate per tema le parole più ricercate sul web in Italia nel 2020.

Lo spirito del virus aleggia un pò in ogni categoria e a volte può essere davvero una sorpresa trovare determinate parole che mai avremmo immaginato. Per esempio nella categoria ‘come fare’ una parola più ricercata è: amuchina. Non più un termine che possa portarci ad un video esplicativo che tratti la riparazione di un arredo. Ma nomi di probabili miscugli chimici domestici per la fabbricazione di un liquido igienizzante che possa sopperire la mancanza del fluido noto in ricerca. Ma anche pseudo-mascherine somiglianti a museruole e cucite in casa con la vecchia Singer di nonna parcheggiata da lungo tempo in cantina.

Siamo diventati un pò tutti virologi e politici in monopattino

Abbiamo anche maturato una conoscenza generale sui virus e le loro caratteristiche del contagio. Senza lasciare fuori importanti nozioni di educazione civica. E allora non sono più un mistero parole come: pandemia, droplet, aerosol, R con T, tamponi di ogni tipo, DPCM, Recovery di ogni tipo, ristori, ecc. Ma qualche parola ancora va ricercata perché la descrizione proprio non ci va giù, come per esempio congiunti. Una parola che eravamo abituati a sentirla solo durante i funerali e ai quali dedicavamo appena qualche preghiera.

Ma spuntano anche nomi di software mai conosciuti dalla maggior parte degli italiani per permettere collegamenti da remoto con altre persone. Programmi con nomi futuristici che solo gli imprenditori più evoluti tecnologicamente conoscevano. In un attimo ci siamo ritrovati in videoconferenza magari anche in monopattino.

Ecco l’elenco delle nostre ricerche su Google nel 2020

Parole più ricercate

Coronavirus, elezioni USA, classroom, Weschool, Nuovo Dpcm.

Persone

Alexa Zanardi, Silvia Romano, Donald Trump, Joe Biden, Giuseppe Conte.

Addii

Diego Armando Maradona, Kobe Bryant, Gigi Proietti, Ezio Bosso, Ennio Morricone. Oggi aggiungerei anche Paolo Rossi.

Come fare…?

Pane in casa, mascherine antivirus, lievito di birra, Pizza, Amuchina.

Cosa significa…?

Pandemia, MES, Dpcm, congiunti, Urbi et Orbi.

Perché…?

Perché votare sì al referendum, perché si chiama coronavirus, perché le scope stanno in piedi, perché votare no al referendum, perché l’Australia brucia.

Eventi

Campionato Serie A, elezioni USA, festival di Sanremo, Champions League, Europa League.

Coltivare

Pomodori, fragole, patate, zucchine, melanzane.

Fai-da-te (casa)

Pollaio, barbecue, zanzariere, incubatrice, compostiera.

Fai-da-te (per la persona)

Amuchina, maschera capelli, scrub, tinta capelli, ceretta.

Ricette?

Pizza, pane, cornetti, lievito madre, gnocchi di patate.

Vicino a me…

Panifici, benzinaio, fioraio, copisteria, Western Union.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here