Nuove prestazioni per Google Pixel 6: qualche ipotesi

0
219

Ne stiamo parlando in questi giorni. Sembra che un nuovo leak faccia pensare a prestazioni diverse per i nuovi modelli Google Pixel in arrivo: vediamo meglio.

Quali saranno le nuove prestazioni per Google Pixel 6?

La teoria è che il prossimo dispositivo Pixel sia il Google Pixel 5a. Probabilmente però sarà uno smartphone destinato a chi non desidera spendere troppo, ma avere ugualmente un buon dispositivo. Dopo il 5a, però, l’attesa è per i Pixel 6 e Pixel 6 Pro.


Google Pixel 6 e Pro: schede tecniche e aggiornamenti software


Carenza di chipset

Anche questo è un argomento tornato più volte negli ultimi mesi. Per il momento è soltanto una diceria, ma Google potrebbe voler utilizzare un nuovo silicio autoprogettato per questi due nuovi modelli. Una delle difficoltà che incontra Android per gli aggiornamenti di più di tre anni sono infatti i produttori di chipset, come Qualcomm o Media Tek. Dopo un certo periodo di tempo queste aziende lasciano andare i prodotti più vecchi, e questo causa problemi ad aggiornare Android sui dispositivi meno recenti.

In attesa di nuove informazioni

In ogni caso, se Google utilizzerà il proprio silicio queste difficoltà saranno facilmente superate, in quanto (in teoria) la società potrebbe offrire aggiornamenti per tutto il tempo desiderato. Pensiamo però che Apple arriva a cinque anni di aggiornamenti per gli iPhone, quindi è probabile che Google utilizzerà lo stesso limite di tempo. Sappiamo già che Pixel 6 e 6 Pro potrebbero arrivare a ottobre: e speriamo per allora di avere nuove informazioni. Soprattutto, sarà interessante vedere le prestazioni del chip sviluppato da Google. Non resta che aspettare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here