MacBook Air 2022 vs MacBook Air 2020: quale vince?

0
174

Le differenze tra MacBook Air 2022 vs MacBook Air 2020 sono molteplici. Il MacBook Air 2022 basato su M2 di Apple amplifica le prestazioni rispetto all’edizione 2020 e si riduce alla grande. Le differenze meritano di essere pagate di più rispetto al vecchio modello da 999 dollari?, lo scopriremo nell’articolo. Intanto ricordiamo che Mac manterrà il sistema operativo lanciato intorno al 2028 fino al 2031, quindi il software di terze parti essenziale funzionerà almeno fino al 2033. Questo significa che generalmente a causa di difficoltà tecniche impreviste, potreste aspettarvi che un Mac duri per circa 2 decenni.


IOS o Android: quale preferire dei due dispositivi?


MacBook Air 2022 vs MacBook Air 2020: quanto costano?

Al WWDC Apple ha annunciato il suo nuovo chip M2 basato sul proprio design in silicio, oltre a due nuovi laptop MacBook che funzioneranno su questa piattaforma avanzata. L’headliner è il nuovo MacBook Air basato su M2, che ha ricevuto diversi aggiornamenti fisici e delle funzionalità rispetto all’Air basato su M1 del 2020 oltre alle nuove capacità di elaborazione del core. Il fatto è che la 2020 Air era una macchina molto popolare, dato il suo interessante prezzo di partenza di 999 dollari, e rimarrà sul mercato insieme al modello 2022, almeno per ora. Come si confrontano i due e con il suo prezzo di partenza più alto, il nuovo prodotto è abbastanza degno di guadagnare i tuoi dollari extra? Continua a leggere per maggiori informazioni.

MacBook Air 2022: le caratteristiche

Nonostante il telaio già compatto del MacBook Air, l’M2 Air è stato ulteriormente ridotto. In qualche modo, Apple sta promuovendo un’ulteriore riduzione delle dimensioni del 20 percento rispetto all’M1 Air, che misura 0,63 x 11,97 x 8,36 pollici e pesa 2,8 libbre. Il modello 2022 ha uno spessore di soli 0,44 pollici e, addio, rastremato, abbandona anche la caratteristica forma a cuneo per uno chassis più squadrato, più simile a un MacBook Pro nella sua riprogettazione. È anche un paio di piume più leggero, a 2,7 libbre. Per quanto riguarda la qualità costruttiva, personalmente non ho avuto modo di provare personalmente il nuovo Air, ma la mia fonte ha riferito il suo aspetto innovativo nella sua esperienza pratica. A suo avviso, nonostante l’altezza molto più ridotta, sembra sorprendentemente solido e come sempre si sente molto ben fatto. L’Air 2022 arriverà anche in alcune nuove opzioni di colore. Le quattro opzioni sono Silver, Starlight, il classico Space Grey e Midnight. Midnight è del tutto nuovo rispetto all’Air 2020, mentre la colorazione Starlight sostituisce quello che veniva chiamato semplicemente Gold; Starlight sembra un colore più tradizionale e meno oro rosa.

MacBook Air 2022 vs MacBook Air 2020: la riprogettazione

È probabile che la riprogettazione fisica sia la priorità per molti acquirenti e fan del MacBook Air. Dopotutto, il chip M1 garantisce già una buona base di prestazioni e, a un prezzo iniziale di 999 dollari per quel modello, quell’accordo esiste ancora. Forse il nuovo design è sufficiente per coinvolgere quegli acquirenti. Per coloro che non hanno acquistato M1, tuttavia o per coloro che cercano di aggiornare, il chip M2 è l’affare più grande. La prima generazione di questo processo di fabbricazione interno a 5 nanometri di Apple è stata un successo e la seconda versione sembra ancora più veloce. Apple promette un miglioramento del 18 percento delle prestazioni rispetto all’assorbimento di potenza, il che è un bel aggiornamento passivo se si risolve nei test. Ecco quindi, un riepilogo delle differenze di configurazione dei modelli base approfonditi.

MacBook Air 2022 vs MacBook Air 2020: le differenze

Come accennato, la precedente Air partiva da 999 dollari, ma la versione M2 è più costosa. Parte da 1.199 dollari, un aumento di 200 dollari, che ovviamente include il nuovo design e il chip M2 migliorato. Gli aggiornamenti sono interessanti, ma la perdita dell’accordo da 999 dollari in un’unità basata su silicio M2 è ancora deludente: ho già delineato i miei pensieri sulla nuova struttura dei prezzi. La configurazione di partenza include 8 GB di memoria e un SSD da 256 GB, come prima. Una specifica eccezionale è che l’Air 2022 è disponibile con un massimo di 24 GB di questa memoria unificata, una capacità insolita legata alla memoria unica di Apple e alla struttura del processore. Nel modello base, c’è anche, ovviamente, una sorta di aggiornamento “passivo” di M2 per quanto riguarda le prestazioni e persino il conteggio dei core: il chip M2 nella configurazione 2022 più economica dell’Air ha otto core CPU e otto core GPU, rispettivamente da otto e sette dall’M1 Air.

Lo schermo

 Il display stesso è in realtà più grande. L’industria dei laptop è stata in una missione incessante per ridurre le dimensioni delle cornici dello schermo negli ultimi anni e questo, ancora una volta, ha portato a un display più grande in un corpo più piccolo. Non si tratta di un enorme aumento nell’Air 2022: il nuovo schermo è da 13,6 pollici e aggiunge il controverso notch in alto per la webcam. Questo è il risultato del display da 13,3 pollici dell’Air 2020. Non è un enorme guadagno, ma chi non prenderebbe uno schermo più grande in un laptop più piccolo? Per quanto riguarda la tecnologia di visualizzazione, c’è un pannello Liquid Retina con una risoluzione di 2.560 x 1.664 pixel. Secondo il mio collega, ha un aspetto fantastico e si apre davvero con 500 nit di luminosità, quindi puoi aspettarti la sua qualità. L’Air 2020 ha una risoluzione di 2.560 x 1.600, quindi è molto simile per le vecchie dimensioni da 13,3 pollici.

La Webcam

Parlando della webcam, anche quella è stata aggiornata. Con una mossa che è molto adatta al lavoro a distanza ea casa, la nuova fotocamera è fino a 1080p da 720p, per un’immagine molto più nitida. Questo sta lentamente diventando lo standard man mano che gli utenti si appoggiano sempre di più alle fotocamere dei loro laptop personali e domestici e il salto di nitidezza da 720p è generalmente, beh, chiaro. Infine, non è più USB-C come unica opzione per caricare l’Air. Mentre le due porte USB-C (con supporto Thunderbolt) sono ancora l’unica connettività per display e periferiche (e puoi ancora usarle per la ricarica), Apple ha aggiunto un caricabatterie MagSafe per l’alimentazione. Ciò supporterà anche la ricarica rapida, a differenza di prima, così puoi liberare una connessione USB-C e ricaricare il tuo laptop più rapidamente.

Quale Macbook è il migliore?

La risposta dipende dall’uso e dall’estetica dell’utilizzatore, ma si tratta comunque di due prodotti di eccellenza per il mondo laptop.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here