Intel vs Apple: i PC Windows sono superiori

0
381
Intel vs Apple: i Pc Windos sono migliori

Intel si scaglia di nuovo contro Apple e M1. Dopo aver pubblicato una grande mole di benchmark, che vedevano i processori Tiger Lake superare i nuovi MacBook con processore M1, l’azienda di Santa Clara prosegue nella sua campagna che dovrebbe affermare la propria superiorità.

Cos’è successo tra Intel e Apple?

Intel alza il tiro e prosegue con quella che sembra una vera e propria campagna contro Apple. La tattica mira a ridimensionare e screditare i nuovi dispositivi basati su Apple Silicon. Nel dettaglio, l’azienda di Santa Clara ha pubblicato un post su Twitter, in cui evidenzia la superiorità dei PC Windows ed elenca quello che gli utenti non possono fare con un Mac. Intel sembra intenzionata a dimostrare che i laptop Windows alimentati dai processori Core, di 11a generazione, sono superiori ai Mac con chip M1.

La rivalità tra Intel ed Apple

I due colossi vantano una collaborazione che va avanti da anni e che, dopo il lancio dei primi M1, ha visto il mercato riempirsi di prodotti che utilizzano processori a marchio Intel. La campagna intrapresa da Intel non si limita solo ai post sui social, ma continua su siti specializzati. L’azienda di Santa Clara affonda il colpo dichiarando che i Mac non sono adatti per i giochi e per gli applicativi in ambito ingegneristico, andando così a sollecitare la sensibilità dei videogiocatori, che sono una fetta importante del mercato.

Come andrà a finire?

Intel pare decisa a contrastare le mosse di Apple, e in particolare i prodotti basati su Apple Silicon. Questa guerra tra giganti fa tornare indietro le lancette dell’orologio, ai giorni degli spot che vedevano Microsoft contrapporsi ad Apple e viceversa. Apple per il momento sta a guardare. Probabilmente pensa ad una risposta adeguata. Non ci resta che aspettare e goderci lo spettacolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here