In che modo si può migliorare a Fortnite?

Alcuni consigli per giocare come i veri campioni

0
115
Fortnite

Fortnite è uno dei giochi più popolari al mondo e con una base di giocatori di centinaia di milioni, la concorrenza è a dir poco rigida. Il fatto che il titolo sia un pilastro della comunità di e-sport non aiuta, né limita l’appeal del gioco per i giocatori di tutti i livelli (incluso tuo nipote di 8 anni). Non preoccuparti, tuttavia, siamo qui per fornire alcuni suggerimenti su come ottimizzare le tue impostazioni, rimanere concentrato e conquistare quell’ambita Victory Royale. Sopravvivere ai tuoi avversari non è mai stato così facile.

Migliorare a Fortnite? Il primo passo sono le impostazioni di controllo

Questo suggerimento non è specifico per Fortnite , ma è la prima cosa che vorrai modificare prima di procedere ulteriormente. Fortnite offre ai giocatori una quantità ridicola di controllo sui suoi, beh, controlli. Vai alla sezione Gioco del menu Impostazioni e vedrai diverse impostazioni che puoi regolare. Probabilmente vorrai giocare con quanto segue:

  • Sensibilità del mouse
  • Sensibilità ADS del mouse
  • Sensibilità dell’oscilloscopio del mouse

Se sei un giocatore di console o un giocatore di PC che usa un controller, regola questi invece:

  • Sensibilità del controller X
  • Sensibilità del controller Y
  • Sensibilità ADS del controller
  • Sensibilità dell’ambito del controller

Regola questi finché non trovi qualcosa che ti fa sentire a tuo agio. Esistono anche dozzine di guide scritte da giocatori professionisti, quindi puoi provare a imitare le loro impostazioni. Ricorda solo che alla fine della giornata è tutto su ciò che funziona meglio con le tue capacità. Non c’è niente di sbagliato nel modificare queste impostazioni se trovi che le tue abilità stanno migliorando e pensi che potresti beneficiare di una maggiore sensibilità.

Prendi esempio dai campioni

Non è sufficiente guardare gli altri giocatori su Twitch o Mixer. Invece, studiali attivamente. Chiediti: “Perché hanno raccolto quell’arma?” o “Perché stanno costruendo questa struttura in questa posizione?” Ci sono molte sfumature nell’azione dei giocatori di alto livello e, se non li stai studiando attivamente, ti perderai molti dettagli.

Dopo aver studiato alcuni dei migliori giocatori, prova a replicare il loro gameplay per te stesso. Se scopri che non funziona correttamente o semplicemente non ti piace quello stile di gioco, prova a guardare uno streamer diverso. Mantieni questo schema fino a quando non trovi uno schema che vuoi padroneggiare.

La pratica rende perfetti

Indipendentemente dalla strategia che scegli, dovrai affinare le tue abilità di costruzione se vuoi ottenere una Victory Royale. Abbiamo trattato ampiamente questo aspetto in un’altra guida alla costruzione di Fornite , ma tutto si riduce alla “pratica intenzionale”. Ciò non significa lanciare casualmente la stessa struttura stupida round dopo round, ma in realtà imparare dai propri errori.

Hai problemi a costruire velocemente? Cerca di lavorare sulla tua destrezza manuale in modo da poter montare i muri a un ritmo incredibile. Stai creando rifugio in luoghi strani? Scopri in che modo i tuoi avversari stanno irrompendo e prendi provvedimenti per risolverlo. Ci sono così tante cose che i giocatori possono fare di sbagliato quando si tratta di costruire, quindi è importante capire cosa ti dà più problemi e poi esaminare il problema specifico.

Uno degli errori più comuni che le persone commettono è in realtà costruire troppo . Dal momento che la tempesta si avvicinerà costantemente a te, non sprecare risorse preziose all’inizio del round. È meglio aspettare e costruire fino a quando non è assolutamente necessario. Altrimenti, dovrai esporti a te stesso e andare a raccogliere più materiali proprio nel pieno della battaglia.

Prendi bene la mira

L’ultimo passaggio per migliorare le tue abilità di Fortnite è uno dei più noiosi e richiede centinaia di ore di pratica. Migliorare la mira non avviene dall’oggi al domani: anche i migliori giocatori impiegheranno anni per padroneggiare la loro tecnica di mira. Tuttavia, c’è un modo per accelerare il processo, ed è esercitarsi con le armi appropriate.

Sebbene ogni arma non sia unica come quelle di Counter Strike: Global Offensive , dove i giocatori studiano meticolosamente i modelli di rinculo di diversi fucili, c’è ancora un po ‘di sfumatura in ogni pistola in Fortnite . L’M16 è un’arma comune che incontrerai durante un round, quindi è una delle prime che dovresti provare a padroneggiare. I proiettili iniziano a diffondersi mentre affronti bersagli a lungo raggio e imparare a premere correttamente il grilletto quando spari è la chiave per infliggere danni significativi.

Dopo aver affrontato l’M16, passa al fucile tattico. Memorizza quanto tempo passa tra ogni scatto e la distanza alla quale è accurato. Impara anche come passare velocemente da un fucile all’altro.

Una delle armi più potenti del gioco è lo SCAR, ed è quella che dovrai padroneggiare se hai qualche speranza di competere ai più alti livelli di Fortnite . Funziona in modo simile all’M16 ma viene fornito con un proprio set di stranezze. Inoltre, è un’arma estremamente difficile da trovare poiché è esclusivamente un’arma epica o leggendaria. Se riesci a mettere le tue manine calde su uno SCAR, assicurati di farlo contare. Altrimenti, potrebbe volerci un po ‘prima che tu abbia il piacere di giocarci di nuovo.

Non essere impaziente

Diventare un giocatore Fortnite migliore richiede molto duro lavoro e pazienza. Una volta trovate impostazioni comode, è più facile progredire. A quel punto, puoi provare a replicare gli stili di gioco dei tuoi streamer preferiti. 

È una buona idea concentrarti sul miglioramento delle tue abilità di costruzione e mira, ed entrambe le abilità richiedono tempo per essere padroneggiate, quindi impegnati a lungo termine se vuoi migliorare. Fortunatamente, il limite di abilità è apparentemente illimitato, quindi hai tempo per crescere e imparare. 

Tieni d’occhio eventuali nuove posizioni o armi che entrano in gioco nel gioco, poiché Fortnite riceve aggiornamenti regolari. Questa strategia è un ottimo modo per capire se qualcosa di sopraffatto è entrato nel gioco.

Attraverso Epic, i giocatori possono connettersi con gli altri e confrontare mappe creative attraverso i codici dell’isola. La funzione mappe creative è utile se inizi a sentirti annoiato o sopraffatto dal gioco base. 

L’azienda di gioco offre ai giocatori l’opportunità di lavorare davvero sulle proprie capacità e migliorarle. Puoi anche scegliere di dimenticare che un avversario ti uccide poco dopo aver toccato il suolo. Pensiamo che sia sempre utile avere una visione fresca e ottimista del gioco. 

Detto questo, i giocatori devono ancora guadagnarsi un posto in classifica. Avrai bisogno di aumentare le valutazioni. Tuttavia, la strategia che abbiamo delineato in questo articolo è un ottimo punto di partenza per affrontare nuovi ostacoli o battaglie

Se il tuo obiettivo generale è diventare un protetto di Fortnite, dovrai esercitarti con determinazione e dedicare il tuo tempo libero al gioco. Potrebbe anche essere meglio per la tua prospettiva finale accettare che molti dei migliori giocatori di tutto il mondo sono significativamente più giovani di quanto ti aspetteresti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here