Il Diablo 4: nuovo aggiornamento con stagioni più grandi

0
282

L’ultimo aggiornamento trimestrale di Blizzard per il Diablo 4 scompone la sua struttura stagionale “molto più ambiziosa” e la monetizzazione.

Blizzard Entertainment ha rilasciato un nuovo aggiornamento trimestrale per il Diablo 4

Che scorre attraverso gli ambiziosi aggiornamenti dei contenuti stagionali del gioco e il negozio in-game monetizzato. Quasi come se Blizzard sapesse quanto i fan di Diablo 4 siano attualmente diffidenti nei confronti della monetizzazione diretta e degli elementi pay-to-win.

Sulla monetizzazione, Blizzard promette zero microtransazioni pay-to-win

Come abbiamo discusso in precedenza, Diablo IV sarà un gioco a prezzo pieno con un negozio di cosmetici e un pass stagionale, nessuno dei quali offre opzioni di pagamento per il potere. Il nostro obiettivo nel progettare i nostri acquisti in-game è quello di creare cose belle che aggiungano valore all’esperienza di gioco dei giocatori.

In sostanza, ciò significa che Diablo 4 avrà un sacco di microtransazioni

Come è la norma con la maggior parte dei moderni giochi di servizio live, ma si concentrerà principalmente sul pass stagionale e altri cosmetici. Questo segue la struttura di monetizzazione di giochi come Fortnite, nonostante sia un gioco a prezzo pieno. Blizzard promette anche che un sacco di opzioni estetiche saranno disponibili durante il gioco senza costi aggiuntivi, quindi il negozio in-game sarà completamente opzionale da usare.

Ora, sulle stagioni di Diablo 4

Blizzard promette che gli aggiornamenti stagionali del gioco di ruolo d’azione saranno molto più ambiziosi di qualsiasi cosa vista in Diablo 3, pur rimanendo fedeli a ciò che i fan si aspettano dal franchise. Ci sarà un ripristino stagionale come al solito, cancellando il tuo personaggio, oggetti e oro per il bene di un nuovo inizio. Tuttavia, i tuoi vecchi personaggi non se ne andranno per sempre. Verranno invece spostati nel “Regno Eterno”, dove potrai continuare a farli salire di livello e raccogliere bottino.

Diablo 4: confermato per il 2023 con un nuovo trailer e personaggi

Iniziare ogni nuova stagione con una tabula rasa permetterà a Blizzard

Di scuotere il meta in modi significativi. Ogni stagione arriverà con una nuova funzionalità di gioco e una serie di missioni che consentirà ai giocatori di saperne di più sul mondo di Sanctuary, rivisitare vecchi personaggi e incontrarne di nuovi. In aggiunta a questo, Blizzard aggiungerà costantemente nuovi oggetti leggendari e unici, tavole emblematiche, glifi e altri elementi che influiscono sul gameplay per garantire che il meta non diventi troppo vecchio.

Diablo 4 presenterà anche numerosi eventi dal vivo ogni stagione

Che vanno dall’invasione dei Annegati nel fine settimana all’arrivo di uno sconosciuto nelle Steppe Asciutte, offrendo ai giocatori nuove avventure a cui aggrapparsi mentre si fanno strada attraverso la campagna. Il grande gancio della stagione sarà il Viaggio stagionale, che offre ricompense a tempo limitato per i capitoli completati. Il viaggio stagionale diventerà sempre più difficile da completare man mano che vai avanti, culminando in un importante incontro con un boss, ma ci saranno molte ricompense che ti aspettano dall’altra parte. Il viaggio stagionale è gratuito e i suoi obiettivi consentiranno ai giocatori di far avanzare il pass stagionale.

È un difficile equilibrio che Blizzard sta cercando di trovare per Diablo 4

E’ tutto incentrato sulla creazione di build sopraffatte, ma non puoi continuare ad annientare tutto sul tuo cammino senza che le cose diventino un po’ noiose. Lo sviluppatore risponde al feedback dei giocatori, ma per ora possiamo solo prendere Blizzard in parola, non che la sua parola significhi molto in questi giorni. Diablo 4 dovrebbe essere lanciato nel 2023.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here