I Da Kun Gaming sono i campioni della Wild Rift Horizon Cup

0
478

Il primo evento Lan internazionale di Wild Rift, la Horizon Cup 2021, ha raggiunto il suo culmine quando le due squadre rimaste si sono battute per il campionato e il diritto di vantarsi di essere i campioni dell’evento. Da Kun Gaming e ThunderTalk Gaming, le due squadre cinesi qualificate all’evento, erano le ultime due squadre in lizza, entrambe alla ricerca della gloria dopo essere state imbattute in una serie completa dall’inizio dell’evento. Ma, solo uno avrebbe prevalso, e in una serie al meglio delle sette, ci aspettavamo le giocate più sorprendenti da entrambe le parti – specialmente dopo aver abbattuto il più duro degli sfidanti sulla loro strada verso le grandi finali.

Cosa è siccess nella finale della Wild Rift Horizon Cup

Entrando direttamente nella serie, abbiamo già visto un draft interessante da parte del DKG, dato che hanno preso un marchio per la Corsia del Drago e un Garen di supporto – cercando un po’ più di esplosione contro la formazione del TT. Mentre TT ha preso alcuni fantastici combattimenti all’inizio del gioco, DKG ha iniziato a mostrare la loro forza man mano che il gioco progrediva. Ci sono voluti quasi 22 minuti, ma DKG ha distrutto TT, prendendo il vantaggio iniziale nella serie. Non c’è stata quasi nessuna gara in gara due, dato che DKG ha appena fatto rotolare TT senza problemi. La scelta del marchio che abbiamo visto in precedenza è venuta fuori ancora una volta forte come il Pyroclasm di Wind ha fatto a pezzi la formazione di TT ad ogni turno, lasciandoli a cercare di raccogliere i pezzi ancora una volta. TT ha finalmente deciso di fare un cambiamento nel loro draft, bandendo i Garen, ma stranamente lasciando ancora una volta aperto lo Zed, che sembrava essere il loro vero problema oltre al Brand – che è stato permesso anche per DKG. Anche con questo, abbiamo finalmente avuto un assaggio della brillantezza dei TT, che hanno trascinato i loro avversari attraverso la mappa, prendendo magnifici combattimenti di squadra e dimostrando che non erano ancora da mettere in conto. Ci sono volute due partite intere, ma TT ha recuperato una partita ed è sembrato ancora una volta pericoloso. Mentre si sono comportati in modo incredibile nella terza partita, TT era di nuovo in svantaggio nella partita successiva, anche dopo aver tolto lo Zed a voi, che sembrava causargli dei problemi. Mentre DKG non sembrava preoccuparsi affatto nella prima partita, la scalata e il gioco di squadra di TT sono stati ciò che li ha portati lontano, visto che hanno ribaltato brillantemente le cose poco prima del giro di boa dei 20 minuti, pareggiando completamente la serie sul 2-2.

La vittoria dei Da Kun Gaming

Avendo completato una sorta di rimonta, TT sembrava abbastanza forte nella quinta partita, ma DKG è stato in grado di dividere la mappa quasi perfettamente, e mentre cadevano le uccisioni, hanno preso il controllo su tutta la linea, con massicci combattimenti di squadra e grande attenzione agli obiettivi. Con tutta la squadra che giocava in modo fantastico, DKG ha tirato avanti nel punto del campionato. L’attitudine a non arrendersi mai di queste due squadre è stata uno spettacolo da vedere, mentre TT ha iniziato la partita successiva pronta a portarci a una gara 7 decisiva. Ma i TT sembravano fare il passo più lungo della gamba nei momenti sbagliati, senza rendersi conto che DKG li avrebbe puniti per i loro errori. Quei piccoli errori si sono rivelati il fattore decisivo, in quanto DKG erano sempre pronti per l’aggressione di TT, mentre correvano via con il vantaggio e alla fine, hanno concluso la serie. Con questo i Da Kun Gaming sono i primi campioni dell’inaugurale Wild Rift Horizon Cup, avendo conquistato una brillante serie di gran finale per 4-2. Dopo una splendida settimana di azione Wild Rift, siamo tutti in attesa di ancora di più in futuro, dato che Riot Games continua a stupire con il suo lavoro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here