Google: pronti 15 miliardi per rimanere il motore di ricerca predefinito di iOS

0
187
Epic Games: Google ne ha preso in considerazione l’acquisto

Google non vuole perdere il primato di primo motore di ricerca mondiale e per questo sta cercando di mantenere il suo monopolio, in particolare Google tenterà di rimanere il browser predefinito su iOS, una strategia che costerà all’azienda almeno 15 miliardi di dollari. Tale cifra è stata confermata da un analista del settore che ha anche confermato che potrebbe crescere nei prossimi mesi.

Al momento nè Apple nè Google hanno firmato un accordo, tuttavia tutto fa pensare che neo prossimi mesi si muoverà qualcosa. La sfida di Google è soprattutto contro Microsoft ma i veri problemi potrebbero essere anche riferiti al troppo abuso di potere.

Google su iOS: quali rischi potrà avere questa scelta?

Le norme americane dell’antitrust sono molto definite. Non permettono a nessuno di avere un monopolio fin troppo evidente e che vada a ledere la concorrenza contro altri soggetti. Già nell’ottobre 2020 il Dipartimento di giustizia americano aveva avviato una causa contro Apple e Google. Accusava quest’ultimo di abusare del suo potere nel settore della ricerca internet contro i concorrenti. Gli occhi della giustizia americana non si sarebbero socchiusi in quanto ancora oggi il colosso tecnologico è sotto accusa per diverse pratiche non regolari.

Tuttavia l’accordo dovrebbe concludersi. Lo afferma anche l’analista Toni Sacconaghi che vede Apple decisa a continuare gli accordi presi con Google perchè il motore di ricerca è il preferito dei suoi utenti.


Google mette in guardia i propri utenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here