ESL Pro Tour 2021-22 : Open Cups

0
367
2021-22 ESL Pro Tour: Open Cups

La seconda settimana delle ESL Open Cups per l’ESL Pro Tour 2021-22 (e 66° in totale) è arrivata e se n’è andata: domenica (Wiki) Stats ha segnato la sua prima vittoria della seconda stagione in Corea, mentre (Wiki) Clem ha difeso il suo titolo nella resa dei conti europea lunedì. Nella Coppa America, (Wiki) Solar ha celebrato la sua prima campagna all’estero di successo della stagione.

ESL Pro Tour 2021-22: a che punto sono le squadre?

Il vertice dei giocatori coreani Protoss sembra avere un debole per i punti EPT. La loro partecipazione a queste coppe è stata costante settimana dopo settimana. Non c’è da stupirsi, quindi, che domenica ancora una volta i guerrieri di Aiur abbiano dominato la competizione conquistando tre dei quattro primi in palio nella Coppa d’Asia. Stats ha avuto una strada abbastanza comoda per le finali, con (Wiki) MacSed e (Wiki) SpeCial gli unici avversari degni di nota che ha dovuto superare per entrare nell’incontro decisivo. Lì, si è scontrato con (Wiki) PartinG, che era già arrivato in finale la settimana precedente (eliminando Stats lungo la strada). Sfortunatamente per PartinG, le sue speranze sono state vanificate ancora una volta. Proprio come nella Coppa # 65, il Big Boy ha vinto la prima mappa, per poi essere schiacciato nelle tre partite successive. Dopo aver sconfitto (Wiki) Has e (Wiki) Trap lungo la strada, il suo mojo PvP sembrava esaurito.

The Clem Weekly

Sebbene “The Clem Weekly” non abbia davvero lo stesso suono di “The Big Gabe Weekly”, il giocatore Liquid sembra avere la volontà di rendere realtà il nuovo titolo non ufficiale per la serie di tornei, avendo già assicurato il secondo posto nella nuova stagione e gettato le basi per una lunga serie di vittorie. È stato un trionfo conquistato a fatica, perché Clem ha dovuto lottare con (Wiki) souL e (Wiki) HeRoMaRinE per raggiungere la finale. Ma con la sua reputazione di debolezza in TvT in realtà non è più un grosso problema, i due terrestri non erano nulla che il francese non potesse gestire. Dall’altro lato del girone, un altro battitore pesante ha attraversato il girone senza sudare: il campione del mondo in carica (Wiki) Reynor ha onorato la coppa con la sua presenza e ha raggiunto la finale senza perdere una mappa, smaltendo (Wiki) GunGFuBanDa nelle semifinali. L’italiano e il suo avversario francese hanno riacceso la rivalità della scorsa stagione, Clem ha vinto la prima mappa dopo una serie di spinte Bio. Reynor ha reagito prendendo una pagina dal libro di Dark e optando per Roach-Ravager, passando a Lurker-Viper e alla fine vincendo il macro game nella seconda partita. Lo ha seguito mostrando il suo raggio d’azione sulla terza mappa, ottenendo una vittoria con Muta-Ling-Bane. Uno scenario di scambio di base traballante su Blackburn ha pareggiato la serie, con Clem che ha concluso le cose in un’altra partita Bio-Mine contro Muta-Ling-Bane sulla mappa finale: non era la serie più eccitante che questi due hanno giocato l’uno contro l’altro, ma vedere questo duello in una coppa settimanale è sicuramente una cosa fantastica per i fan.


Un veterano di Call of Duty lascia Raven Software

Solar

Dopo essere uscito dalla Coppa di Corea / Asia all’inizio, Solar ha compensato con una prestazione dominante nella American ESL Open Cup il giorno dopo, superando (Wiki) Vanya, Has e SpeCial senza lasciare una mappa per rivendicare la vittoria. Aveva già raggiunto le semifinali nella settimana precedente, apparentemente guadagnando una certa consistenza. Lo stesso vale per il polacco Protoss (Wiki) Gerald, che era apparso nelle finali della 65esima Coppa e ha mancato di poco la ripetizione di questa impresa, essendo stato eliminato dal messicano Terran con un punteggio di 2-3 dopo aver sconfitto il campione in carica ( Wiki) MaxPax e lettore coreano (Wiki) NightMare. Considerando insieme alla sua prestazione molto solida nella World Team League nel fine settimana, la forma del giocatore eXoN sembra essere abbastanza buona al momento, quindi un’altra apparizione in finale o forse anche una vittoria sembra che siano probabili per lui.

Cosa vincono?

I vincitori della ESL Open Cup guadagnano $ 200 in premi in denaro e 10 punti ESL Pro Tour. I giocatori che arrivano secondi guadagnano 5 punti ESL Pro Tour e $ 100. Un piazzamento tra i primi 4 garantisce almeno $ 50. L’edizione #67 delle ESL Open Cups si svolgerà il 18 (Corea) e il 19 aprile (Europa e America).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here