Dati di misurazione dell’Audience digitale sul comportamento in internet

0
269
Dati

I dati di misurazione dell’Audience digitale di Comscore marzo 2021 permettono di tracciare un quadro del comportamento online della popolazione digitale italiana (40,2 milioni di visitatori unici). Tutto questo a un anno di distanza dall’inizio della pandemia e di confermare come l’emergenza sanitaria abbia accelerato e consolidato l’utilizzo della Rete.

Quali dati sono stati registrati?

Consideriamo solo la popolazione maggiorenne italiana. Ebbene la penetrazione dell’utilizzo di internet è pari quindi al 74%, dato in crescita di 4 punti percentuali rispetto a marzo 2020.

I siti di News hanno mantenuto stabile la propria audience rispetto allo scorso anno, passando da 38,1 milioni di visitatori unici di marzo 2020 ai 38,2 milione di marzo 2021 (con una penetrazione pari al 95%). Mentre le audience del mondo dell’intrattenimento registrano una crescita del 3% con 38,8 milioni di visitatori unici (erano 37,7 a marzo 2020). Raggiungendo il 97% della popolazione digitale italiana. 

In maniera analoga anche i Social Network e l’Instant Messaging vedono reach sostanzialmente flat (+1%) rispetto allo scorso anno. Rispettivamente con 37 e 34 milioni di visitatori unici mensili. Nonostante all’interno della categoria ci siano da sottolineare la significativa crescita di TikTok. Oggi sopra i 10 milioni di visitatori unici (+59% anno su anno), e quarto social in Italia per utenti unici.

Oltre i social

La variazione anno su anno del Retail è del +2%. Ha portato la categoria a raggiungere un’audience pari a 37,3 milioni di visitatori (93% di reach). Le ha permesso anche di superare proprio a marzo 2021 i Social Network. Ciò è stato reso possibile soprattutto grazie alle crescite dell’audience degli e-commerce di arredo per la casa e bricolage (+16%). Ma anche di articoli sportivi e per l’outdoor (+21%).

Apprezzabili invece le crescite a marzo 2021 di alcune categorie non ancora vicine alla saturazione di visitatori. Come per esempio i siti di Sport, che rispetto a marzo 2020 (all’inizio del quale si fermò il campionato il calcio) registrano una crescita dell’8% in termini di visitatori unici. Oggi pari a 31 milioni, ossia il 77% della popolazione digitale italiana.

Dati registrati sui siti di salute e Governo

Penetrazione simile a quella dei siti di Health. Il numero di visitatori si attesta sui 31,4 milioni. Il dato ha una leggera crescita (+1%) rispetto allo scorso anno; mentre rimane invariato per i siti Government che confermano i 21,4 milioni di visitatori unici mensili complessivi, in linea con marzo 2020. 

Il dato diventa particolarmente rilevante se si tiene in considerazione che le due categorie nei 12 mesi precedenti l’inizio dell’emergenza sanitaria (marzo 2019 – febbraio 2020) raggiungevano rispettivamente una media di 25 milioni e 14 milioni di visitatori unici mensili. Oggi ancora conservano una crescita di 13 e 17 punti percentuali in termini di reach % sulla popolazione digitale. A marzo 2021 era pari al 78% per il mondo Health e al 53% per i siti Government.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here