Call of Duty Vanguard: scattate foto del gioco

Le foto verranno vendute al pubblico e il ricavato andrà in beneficenza

0
488
Call of Duty Vanguard

Due fotoreporter di guerra hanno scattato foto del gioco Call of Duty Vanguard. I due fotoreporter, Alex Potter e Sebastiano Piccolomini, hanno utilizzato una speciale fotocamera virtuale per entrare nel mondo di Vanguard per scattare foto. Il ricavato delle vendite andrà in beneficenza all’organizazione Call of Duty Endowment di Activision.

Call of Duty Vanguard: come hanno fatto i fotoreporter a scattare delle foto del gioco?

Il prossimo 5 novembre arriverà finalmente sul mercato l’attesissimo Call of Duty Vanguard, nuovo episodio della celebre saga di FPS. Sarà disponibile per PC Windows, PlayStation 5, Xbox Series X|S, PlayStation 4 e Xbox One. Come parte di una promozione speciale per il gioco, una coppia di fotoreporter di guerra ha usato le proprie capacità per scattare foto all’interno di videogioco. Alex Potter e Sebastiano Piccolomini, fotoreporter nelle zone di guerra in Afghanistan, Siria, Iraq e Giordania, hanno lavorato con Activision per catturare foto di gioco dai campi di battaglia di Vanguard. Potter e Piccolomini hanno utilizzato una speciale fotocamera virtuale per entrare nel mondo di Vanguard per scattare foto. Le foto saranno vendute e il ricavato sarà devoluto in beneficenza. 

Da quando saranno disponibili le fotografie?

Le fotografie saranno disponibili per la vendita da Bleecker Trading a partire da oggi, 21 ottobre, alle 12:00PT/15:00 ET. Tutti i proventi andranno all’organizzazione benefica Call of Duty Endowment di Activision. Questa organizzazione raccoglie fondi per aiutare i veterani militari a trovare un posto di lavoro.


Leggi anche: Call of Duty Vanguard presenta Kingsley e il team

Rivelata la roadmap della stagione 9 di Call of Duty Mobile

Note sulla patch dell’aggiornamento 1.43 di Call Of Duty 6: Warzone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here