Apple AirPods Max 2: data di uscita e prezzo

0
303
AirPods Pro 2

A differenza di iPhone e iPad, Apple non ha fretta di aggiornare le sue cuffie wireless, ed è per questo che non abbiamo ancora visto gli AirPods Max 2a generazione. Ma se dovessimo seguire il ciclo di Apple, potremmo non aspettare troppo a lungo per vedere gli AirPods Max 2 con alcune nuove caratteristiche e specifiche degne di nota. Nonostante gli AirPods Max siano stati lanciati due anni fa, ad oggi manca ancora il successore delle cuffie. Inoltre, sono emersi pochi dettagli sul design o sulle nuove funzionalità delle cuffie premium. Ciononostante, siamo riusciti a elencare altre informazioni importanti che dovrebbero interessarvi, tra cui la data di uscita e il prezzo.

Quando usciranno gli AirPods Max 2?

Gli AirPods Max sono stati rilasciati all’inizio di dicembre 2020. Ciò significa che gli over-ear hanno ormai più di due anni e sono quasi pronti per essere sostituiti, dato che i suoi concorrenti, come Sony, non hanno aspettato così a lungo per annunciare il modello WH-1000XM5. È sicuro che Apple presenterà gli AirPods Max 2 durante il prossimo evento WWDC a giugno del prossimo anno o forse in un evento separato. Allo stesso tempo, la società di Cupertino potrebbe optare per una data successiva, da qualche parte alla fine del 2023, insieme all’annuncio dell’iPhone 15.

Quali saranno le nuove caratteristiche degli AirPods Max 2?

Apple ha mantenuto il riserbo sulle caratteristiche e le specifiche non ancora annunciate degli AirPods Max 2. Tuttavia, possiamo ipotizzare che riceveranno notevoli aggiornamenti hardware e software sulla base degli AirPods Pro 2.

Design, porte e controlli tattili

Le attuali cuffie AirPods Max sono dotate di una porta Lightning proprietaria, che potrebbe essere sostituita da una USB-C. Apple sta iniziando ad adottare la porta di ricarica universale sui suoi dispositivi per aderire alla nuova legge sulla standardizzazione stabilita in Europa. Gli AirPods Max 2 beneficeranno probabilmente della maggiore velocità di ricarica offerta dal nuovo standard. Un altro caso è l’introduzione da parte di Apple dei controlli touch sugli over-ear di seconda generazione. I primi AirPods Max si affidano a una serie di pulsanti collocati in entrambi i padiglioni auricolari per controllare i brani o passare a diverse modalità. Non possiamo escludere che questi controlli basati sul tocco possano utilizzare una tecnologia avanzata come i sensori a ultrasuoni precedentemente segnalati. È anche possibile che il concetto di padiglioni intercambiabili per abbinare i colori delle cuffie si concretizzi nella prossima generazione di AirPods Max. Apple ha preso in considerazione l’idea di rendere le cuffie originali in grado di supportare la personalizzazione dei padiglioni permettendo agli utenti di scambiarli prima di scartarli all’ultimo minuto. Le possibilità che ciò avvenga sugli AirPods Max 2 sono ora maggiori.


Altre caratteristiche e specifiche degli AirPods Max 2

Apple potrebbe dotare i prossimi auricolari di un potente chip audio H2, nonché di driver e amplificatori migliorati, simili a quelli degli AirPods Pro 2. A questo silicio potrebbe essere abbinato un nuovo Bluetooth 5.3, anche se è improbabile che arrivi un codec LC3 o LE, dopo che un ingegnere Apple di alto profilo ha dichiarato che Apple rimarrà fedele a SBC e AAC ancora per qualche anno. Altri miglioramenti sono evidenti, come una batteria più lunga, una protezione resistente all’acqua, una modalità di trasparenza adattiva e una migliore cancellazione del rumore. Naturalmente, tutti questi miglioramenti non saranno esenti da un prezzo elevato.

Quanto costerà l’AirPods Max 2? Ci sarà un AirPods Max SE?

Le informazioni sul prezzo degli AirPods Max 2 sono ancora scarse. Possiamo solo fare un confronto con il modello Max 1, che costa 549 dollari (549 euro). Con l’inflazione e gli sconvolgimenti dei prezzi dovuti alla scarsità di chip, gli AirPods Max 2 di Apple potrebbero subire una potenziale variazione di prezzo al momento del lancio. Oltre al modello Max, si dice che verrà presentata una variante più economica. Secondo Jon Prosser, leaker di Apple, potrebbe trattarsi di un modello “SE” dal taglio sportivo e dal prezzo di 350 dollari. Tuttavia, è presto per dire quali saranno le differenze rispetto al modello Max. Quali sono le caratteristiche più attese dagli AirPods Max 2? Apple dovrebbe aggiungere il supporto per i codec ad alta risoluzione? Fateci sapere cosa ne pensate nella sezione dei commenti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here