Amazon Salon: arriva il salone da parrucchiere

0
796
Amazon Salon

Il gigante statunitense della vendita al dettaglio ha aperto ieri l’Amazon Salon, il suo primo salone di parrucchiere.

Amazon Salon: cos’è?

L’Amazon Salon si trova a Londra ed ha una particolarità che solo i suoi clienti potranno sfruttare. Grazie ad un’app di realtà aumentata (AR), i clienti potranno sperimentare diversi colori di capelli prima di decidere. Amazon ha dichiarato che non ci sono al momento progetti per l’apertura di altri saloni. Il salone di bellezza londinese sarà un “luogo esperienziale” in cui il gigante statunitense mostrerà nuovi prodotti e tecnologie. Si tratta di un salone a due piani di 1.500 piedi quadrati e si trova in Brushfield Street, a Spitalfields. I clienti potranno anche indicare un prodotto su uno scaffale vedere le informazioni comparire su di uno schermo sul muro. Basterà quindi scansionare il codice QR sotto il prodotto per ordinarlo e riceverlo a casa.

Amazon Salon: un modo per conoscere prodotti nuovi

Amazon Salon offrirà maschere per il viso e disinfettante ai clienti, che avranno la temperatura controllata e dovranno indossare coperture per il viso. I clienti saranno separati da schermi, il personale disinfetterà le attrezzature tra i tagli e solo un numero limitato di persone potrà di volta in volta entrare nel salone. “Abbiamo progettato questo salone in modo che i clienti possano venire a provare alcune delle migliori tecnologie, prodotti per la cura dei capelli e stilisti del settore”, ha dichiarato John Boumphrey, country manager di Amazon nel Regno Unito.

Una clientela limitata

Amazon Salon avrà inizialmente una clientela limitata. Potranno accedere al salone solo i dipendenti dell’azienda. Il lancio del salone da parrucchiere arriva in un momento in cui i parrucchieri del Regno Unito e di Londra sono pieni di richieste, e prendere appuntamento per un colore o un taglio è una vera impresa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here